089 481820 - Via Cristoforo Capone, 59 Salerno info@caosinforma.it
N. 148 - ottobre 2021
Salerno da vivere

GLI APPUNTAMENT DI NOVEMBRE 2021

  • Venerdì 5 Novembre alle 18 presso la sede del F.A.I. di Salerno in Via Portacatena 50, inaugurazione della mostra ” Legàmi ” opere di arti tessile e ceramica di Virginia Franceschi ed Antonietta Acciani.L’ esposizione continuerà ogni mercoledì e venerdì fino a metà Dicembre dalle 18 alle 20.
  • Venerdì 5 novembre ore 18.00 la Libreria Mondadori del quartiere Torrione lettura-laboratorio del racconto dedicato ai bimbi dai 3-6 anni “Il Solletico del Re” scritto da Michela Masucci in arte MammaGo: una storia utile per spiegare ai bambini perché indossare la mascherina con serenità e allegria senza ansie e paure.Per info e prenotazioni: 089 9760336
  • Aperte le iscrizioni al laboratorio teatrale Teatro Natura Artificio HubLab, per persone dai 18 anni in su. Il laboratorio sarà condotto da Cristina Recupito e Igor Canto dell’Associazione culturale TeatrAzione. Il primo incontro conoscitivo si terrà venerdì 5 Novembre ore 19.00 presso La Casa dei Creativi in via Fulgenzio D’Allora nel Quartiere Italia –uscita Tangenziale Pastena. Per informazioni: 3293423180 – 3280595831.
  • “Nella tua vita avrai” è il progetto fotografico che presentano gli allievi della scuola di fotografia iophotografo sabato 6 novembre nello spazio d’arte del “civico 23” in via Parmenide alle ore 18,30. La scuola, riconosciuta dalla Fiaf e in collaborazione con il Dipartimento didattico della Federazione, rende omaggio allo scrittore cileno Luis Sepulveda, vittima del Covid-19. L’approfondimento del suo vissuto e della sua biografia, la lettura dei suoi romanzi e dei suoi racconti, la conoscenza delle sue riflessioni sul mondo contemporaneo, rivolte in particolare verso le tematiche ecologiste e ambientaliste ha dato agli autori spunti creativi, per descrivere, attraverso le immagini, i riferimenti ai quattro elementi della natura narrati nelle sue opere. Il progetto rimarrà in esposizione fino al 12 novembre 2021.
  • Sabato 6 novembre ore 21 e domenica 7 novembre ore 18.30 presso la Sala Pasolini due giorni di riscrittura tersicorea con la rassegna di danza “Incontri” curata per la direzione artistica da Antonella Iannone ed organizzata dall’Associazione Campania Danza e realizzata in collaborazione con Bimed.
  • Sabato sera la compagnia Zerogrammi presenterà “Elegia delle cose perdute”, coreografia di Stefano Mazzotta. Il progetto coreografico è una riscrittura del romanzo “I Poveri” dello scrittore e storico portoghese Raul Brandao. Domenica saranno due le coreografie proposte: la compagnia di Teatrisospesi presenterà “Orlando” concept e regia coreografica di Serena Bergamasco. Seguirà la compagnia ArtGarage “Body Things Xxy. Charapter 2” che presenterà la coreografia di Macia Del Prete ispirata al racconto “Cinismo” di Sergio Bizzio e all’adattamento coreografico di Lucia Puenzo Info e prenotazioni: campaniadanza@tiscali.it.
  • Sabato 6 novembre (ore 21.15) e domenica 7 novembre (ore 19) presso il Teatro Genovesi di Salerno in scena “L’Acquario”, lo spettacolo di Claudio Grattacaso con Felice Avella nel ruolo di Donato, Ernesto Fava che sarà Sandro ed Enzo Tota che interpreterà Elio, regia di Marcello Andria. Al centro della scena – il claustrofobico studio di uno scrittore, ingombro di libri che precludono il contatto con la realtà circostante – campeggia un acquario, i cui abitanti, come in un meccanismo di scatole cinesi, simbolicamente riproducono le dinamiche psicologiche ed emotive dei tre protagonisti. Per info e prenotazioni: 338 2041379.
  • In occasione della Giornata internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne, il Comitato unico di garanzia di Unisa promuove l’esposizione fotografica “Il nostro 25 novembre”. L’allestimento ospiterà le immagini fotografiche ispirate a questi temi, realizzate da quanti, tra studenti, docenti e personale tecnico-amministrativo dell’Ateneo vorranno partecipare. Per info e adesioni: cug@unisa.it 
  • Torna, dopo un anno di arresto a causa dalla pandemia, la campagna di raccolta fondi natalizia “Molto più di un pacchetto regalo” di Mani Tese in collaborazione con la Feltrinelli. Quest’anno la campagna sarà a sostegno dei progetti dell’ONG a favore delle bambine e delle donne vittime di violenza, trafficking e sfruttamento in Guinea-Bissau.
  • Per realizzare la campagna, Mani Tese cerca volontari/e a Salerno che vogliano dedicare qualche ora del proprio tempo per impacchettare regali presso le librerie laFeltrinelli dal 3 al 24 dicembre 2021. Per informazioni e adesioni: 02 4075165 (martedì e giovedì) – 3401641474 volontari.natale@manitese.it
  • Da sabato 13 novembre collaboriamo alla gestione del Teatro Santa Margherita nel quartiere orientale Europa di Salerno per quanto riguarda il servizio bar e per organizzare eventi culturali. E nel frattempo anche il Teatro Santa Margherita ha iniziato la sua stagione teatrale con tanti spettacoli comici in programma. Info: 351 5209069 teatrosmargheritalaboratorio@gmail.com
  • “Nella tua vita avrai” è il progetto fotografico che presentano gli allievi della scuola di fotografia iophotografo nello spazio d’arte del “civico 23” in via Parmenide. La scuola, riconosciuta dalla Fiaf e in collaborazione con il Dipartimento didattico della Federazione, rende omaggio allo scrittore cileno Luis Sepulveda, vittima del Covid-19. L’approfondimento del suo vissuto e della sua biografia, la lettura dei suoi romanzi e dei suoi racconti, la conoscenza delle sue riflessioni sul mondo contemporaneo, rivolte in particolare verso le tematiche ecologiste e ambientaliste ha dato agli autori spunti creativi, per descrivere, attraverso le immagini, i riferimenti ai quattro elementi della natura narrati nelle sue opere. Il progetto rimarrà in esposizione fino al 12 novembre 2021. Per info e prenotazioni info@iophotografoscuola.it 338 9229842
  • Sabato 13 novembre ore 18 su via Roma, dinanzi al Palazzo di città, appuntamento di un nuovo trekking urbano, organizzato dalla Nove onlus, sulle storie di uomini e di luoghi alla scoperta di Salerno attraverso i personaggi che ne hanno fatto la storia ed hanno realizzato gli straordinari monumenti che ancora oggi caratterizzano il nostro centro storico. La visita sarà letteraria e drammatizzata. Per partecipare si può donare un contributo minimo di 5 euro che sarà interamente devoluto all’orfanotrofio Allaudin di Kabul Le condizioni della struttura sono molto peggiorate, i bambini hanno necessità di abiti invernali, sapone e pasti giornalieri, cosa che oggi la struttura non riesce ad assicurare. Per info e prenotazioni: 089 252423 erchemperto1@gmail.com oppure recarsi alla Bottega del commercio equo e solidale in via Iannelli 16 (alle spalle di piazza Portanova).
  • Domenica 14 novembre secondo appuntamento con la Rassegna “Piccole Emozioni” al Teatro La Ribalta di via S. Calenda: andrà in scena lo spettacolo “Dentro Fuori… spazio alle emozioni!” che vedrà impegnata la compagnia La Ribalta in tre repliche (11.00, 17.00, 19.00). Lo spettacolo vuole in parte esorcizzare il particolare momento vissuto dai bambini durante la pandemia da Covid-19; ideato e scritto dalla regista Valentina Mustaro, prende ispirazione dalla struttura del film d’animazione “Inside out”. Per info e prenotazioni: 089 9958245 – 329 2167636 .teatrolaribaltasalerno.it/botteghino-online/
  • Sabato 13 novembre (ore 21.15) e domenica 14 novembre (ore 19) presso il Teatro Genovesi di Salerno di nuovo in scena “L’Acquario”, lo spettacolo di Claudio Grattacaso con Felice Avella nel ruolo di Donato, Ernesto Fava che sarà Sandro ed Enzo Tota che interpreterà Elio, regia di Marcello Andria. Al centro della scena – il claustrofobico studio di uno scrittore, ingombro di libri che precludono il contatto con la realtà circostante – campeggia un acquario, i cui abitanti, come in un meccanismo di scatole cinesi, simbolicamente riproducono le dinamiche psicologiche ed emotive dei tre protagonisti. Per info e prenotazioni: 338 2041379.
  • Aperte le iscrizioni al laboratorio teatrale Teatro Natura Artificio HubLab, per persone dai 18 anni in su. Il laboratorio sarà condotto da Cristina Recupito e Igor Canto dell’Associazione culturale TeatrAzione presso La Casa dei Creativi in via Fulgenzio D’Allora nel Quartiere Europa –uscita tangenziale Pastena. Per informazioni: 3293423180 – 3280595831.
  • Presso la sede del F.A.I. di Salerno in Via Portacatena 50 è possibile ammirare la mostra ” Legàmi “: opere di arti tessile e ceramica di Virginia Franceschi ed Antonietta Acciani. L’ esposizione continuerà ogni mercoledì e venerdì fino a metà Dicembre dalle 18 alle 20.
  • In occasione della Giornata internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne, il Comitato unico di garanzia di Unisa promuove l’esposizione fotografica “Il nostro 25 novembre”. L’allestimento ospiterà le immagini fotografiche ispirate a questi temi, realizzate da quanti, tra studenti, docenti e personale tecnico-amministrativo dell’Ateneo vorranno partecipare. Per info e adesioni: cug@unisa.it 
  • Torna, dopo un anno di arresto a causa dalla pandemia, la campagna di raccolta fondi natalizia “Molto più di un pacchetto regalo” di Mani Tese in collaborazione con la Feltrinelli.Quest’anno la campagna sarà a sostegno dei progetti dell’ONG a favore delle bambine e delle donne vittime di violenza, trafficking e sfruttamento in Guinea-Bissau.Per realizzare la campagna, Mani Tese cerca volontari/e a Salerno che vogliano dedicare qualche ora del proprio tempo per impacchettare regali presso le librerie laFeltrinelli dal 3 al 24 dicembre 2021.Per informazioni e adesioni:02 4075165 (martedì e giovedì) – 3401641474 volontari.natale@manitese.it